fbpx
VICENZA 0444 545509 ∙ PARMA 0521 236426 ∙ ROMA 06 86213428edber@studiober.com

Il Dott. Edoardo Bernkopf è figlio di esuli fiumani, e tiene abitualmente conferenze sul dramma delle Foibe, argomento che nel tempo ha seguito con interesse e partecipazione, raccogliendo una gran mole di materiale, nella speranza di contribuire a rompere l “assordante silenzio, politicamente corretto” che lo ha oscurato per decenni o ne ha fornito versioni false. Il tema non è collegato con il lavoro che egli svolge quotidianamente come professionista, ma è rivolto a tutti coloro che amano il proprio Paese e la storia, e intendono conoscerla senza le deformazioni e i conformismi che la politica spesso impone.
Questo lavoro non vuole suscitare sentimenti revanscistici e tantomeno riaccendere odi: l’unica speranza è che il lettore voglia poi rivolgere un pensiero pietoso e forse una preghiera ai morti della sfortunata gente italiana di Fiume, Istria e Dalmazia, vittima della tragedia delle Foibe e dell’Esodo.

 

0) PREMESSE 1) ANTEFATTI – Il dominio Austro Ungarico. L’Austroslavismo, un fascismo alla rovescia 2) ANTEFATTI

 

2) LA GUERRA CIVILE 3) LA SITUAZIONE MILITARE SUL CAMPO 4) LE PRIME FOIBE

 

5) L’OCCUPAZIONE TEDESCA – ADRIATISHE 6) 1944 LA LIBERAZIONE – ZARA 7) 1945 RESA TEDESCA – LA LIBERAZIONE

 

8) LA CORSA PER TRIESTE E SECONDE FOIBE 8 Bis) LA DIFESA DEI CONFINI NAZIONALI 8 Ter) LA STRAGE DI MALGA PORZUS

 

9) L’OCCUPAZIONE DI POLA E FIUME 10) L’IMPUNITÀ 11) L’ESODO

 

14) Non é finita- Trieste 3-5 Novembre 1953_Pagina_1
12) IL COMPORTAMENTO DEI POLITICI ITALIANI 13) LA STRAGE DI VERGAROLLA 14) NON E’ FINITA

 

15) IL CONTROESODO 16) COMBATTENTI ITALIANI NELLE RESISTENZA JUGOSLAVA 20) CONTRO OPERAZIONE FOIBE di GIORGIO RUSTIA