fbpx
VICENZA 0444 545509 ∙ PARMA 0521 236426 ∙ ROMA 06 86213428edber@studiober.com

Malattia di Meniere: paziente Milia Maria Assunta

Mi chiamo Maria Assunta Milia, nel mese di agosto 2008 durante una conversazione telefonica con una amica percepii un forte abbassamento dell’udito all’orecchio destro, con ronzii e rimbombi. Preoccupata, il giorno successivo mi recai da un medico specialista e tramite l’esame audiometrico constatò una perdita di udito  e la diagnosi fu “ cocleapatia idropica” dell’orecchio destro. Mi prescrisse glicerolo in soluzione acquosa al 50%  e diuretici, e mi consigliò una dieta senza sale.

Dopo qualche settimana recuperai il deficit uditivo e  continuai la terapia per circa due mesi,  eliminai dalla mia dieta tutti i cibi con conservanti ricchi di sodio  ma nutrendomi  di  alimenti ricchi di potassio ( frutta fresca e secca, verdura).

Ad ottobre 2009 mentre ero al  lavoro ebbi le  prime vertigini. Dopo  le varie prove  vestibolari la  diagnosi fu “ malattia di Meniere”. Mi fu consigliata la risonanza magnetica per escludere patologie cocleari all’orecchio destro. L’esito fu negativo.

Da ottobre 2009 a maggio 2011 ho alternato lunghi periodi con buon udito, senza vertigini e senza  acufeni  ma al cambiamento delle stagioni in autunno e primavera  comparivano nuovamente le vertigini e l’acufene. La terapia era sempre la stessa: glicerolo , diuretici e  antivertiginosi

Nei mesi maggio – settembre 2011 ho avuto vertigini quasi tutti i giorni, durante la notte sentivo dei rumori fortissimi come rombi di aereo che mi tenevano sveglia e durante il giorno avevo come degli sbandamenti e non potevo stare in piedi per lungo tempo. In quel periodo mi fu prescritto anche  il cortisone, oltre al  glicerolo , diuretici e antivertiginosi , ma non ottenni nessun risultato. Tentavo di avere una vita normale, ma se affrontavo anche una semplice passeggiata fuori casa, non ero certa di poter rincasare con le mie gambe, infatti all’improvviso ricomparivano le vertigini  e mi trovavo costretta a farmi riaccompagnare.

A settembre 2011 iniziai  delle sedute di agopuntura  ottenendo ottimi risultati: stetti bene fino a dicembre 2012 senza vertigini  e acufeni. Sospesi la terapia ma continuai la dieta senza sale.

A novembre  2012 ebbi una  crisi vertiginosa grave per  13 ore consecutive, e un’altra a dicembre; una più lieve a febbraio ‘13  Altre crisi  In seguito iniziai un altro ciclo di agopuntura , scomparvero le vertigini ma non l’acufene anche se in forma lieve.

In seguito trovai su internet il sito del Dottor Bernkopf , visionai i casi più significativi da lui risolti,  lessi  tutto ciò che riguardava la malocclusione  e la disfunzione cranio mandibolare, e  fissai un appuntamento.

A maggio 2013 mi recai presso lo studio di Roma: il Dottor Bernkopf dopo aver guardato la mia bocca e miei denti disse : “  Lei è dei nostri”.

A luglio 2013 mi fu applicato  un bite nell’arcata inferiore che ho tenuto  notte e giorno, anche durante i pasti. Le crisi non si sono più ripresentate , e l’acufene si è progressivamente ridotto ad un livello leggero e sopportabile facilmente.

Dopo un anno senza crisi , a novembre 2014  mi è stata realizzata una protesi in luogo di quella che portavo: questa protesi ripropone di giorno lo stesso modo di chiudere la mia bocca che caratterizza il bite, ma è più confortevole. Il bite , invece, lo porto solo durante la notte.

Oggi posso dire che sto bene, le vertigini non compaiono da dicembre 2012, convivo con un leggero acufene che è sopportabile, svolgo il mio lavoro a casa e fuori con serenità e tranquillità , ho interrotto la terapia ma continuo  la  dieta iposodica.

Ringrazio il Dottor Bernkopf per quello che ha fatto e per la passione che mette nei suoi studi sulla malattia di cui si sa molto poco e che in molti casi porta quasi all’invalidità.

Confermo che la relazione sopra riportata descrive esattamente la mia storia clinica , e ne autorizzo la pubblicazione a fini divulgativi e scientifici anche via internet, in deroga consapevole alle norme sulla privacy.

Assunta Milia, Via Cesare Battisti, 13 ,  09040 Guasila (Cagliari).

E-mail milia.assunta@tiscali.it

 

Vai ad altri casi significativi di Malattia di Menière trattati: http://www.studiober.com/category/meniere/

Torna a patologie dell’Orecchio- Vertigini e Malattia di Menière: http://www.studiober.com/patologie/patologia-dellorecchio/

Author Info

Admin