fbpx
VICENZA 0444 545509 ∙ PARMA 0521 236426 ∙ ROMA 06 86213428edber@studiober.com

Vomito Ciclico e Otiti Ricorrenti: Vinale Matteo

09/05/2005
Al Dottor Edoardo Bernkopf.
Matteo nasce il 13/01/1992, sin dai primi mesi di vita soffre di rigurgiti e coliche continue. Nell’arco del primo anno di vita subisce tre ricoveri per tracheiti, laringiti ed infezioni urinarie.
All’età di tre anni viene iscritto alla scuola dell’infanzia ma, per il primo anno la frequenza si riduce a pochi mesi a causa di ricorrenti febbri vomito ed otiti. Negli anni successivi le problematiche del vomito si presentano ogni quindici giorni ma si risolvono nell’arco di una giornata. All’età di sette anni noi genitori preoccupati per la situazione abbiamo iniziato a contattare l’ospedale pediatrico “Burlo”di Trieste, qui diagnosticarono la presenza delle adenoidi responsabili delle frequenti otiti, in quanto il catarro fermandosi a livello dei condotti auricolari dava vita a delle infezioni (otiti).
Successivamente abbiamo contattato anche San Donà di Piave per avere un’ulteriore diagnosi; qui i medici dopo aver eseguito l’esame audiometrico nel quale risultava la perdita dell’udito del 35% e timpanogrammi piatti, suggerirono il bisogno di un’operazione di asportazione delle adenoidi e drenaggio consigliandoci lunghi periodi al mare.
La pediatra Dottoressa Spiller fu sempre contraria a tali procedure, avvalorando il fatto che con la crescita tali fenomeni si sarebbero del tutto risolti consigliandoci piuttosto una visita odontoiatrica e quindi di conseguenza l’uso di un apparecchio correttivo per la bocca (deformata a causa del continuo succhiarsi il dito). La visita in questione fu fatta a San Donà di Piave, che preparò per Matteo un apparecchio mobile utilizzato pochissimo perché il bambino aveva un rifiuto psicologico verso tale oggetto. La situazione precipita, Matteo si rifiuta categoricamente di utilizzare l’apparecchio ed inizia a soffrire di insonnia e incubi continui, che lo portano ad avere anche durante il giorno manifestazioni diffuse di nervosismo e agitazione. La pediatra ci suggerisce un consulto presso il Consultorio di Musile di Piave con un psicologo dell’età evolutiva, per risolvere il problema relativo agli incubi. Malgrado questo la situazione rimane invariata. La Dottoressa quindi ci chiede se siamo disposti a fare un ulteriore consulto presso uno studio privato situato a Vicenza, ci avvisa inoltre che tale iniziativa deve essere seguita con grande costanza fino alla fine. Noi accettiamo e a Vicenza conosciamo il Dottor Bernkopf il quale inizia la terapia con apparecchi ortodontici. Fin dai primi mesi di applicazione Matteo ha risolto i problemi di vomito ed otiti, senza ricorrere ad operazioni. Successivamente il Dr. Bernkopf ha provveduto al corretto allineamento di tutti i denti, e ora Matteo ha una bella bocca. Nel corso degli anni Matteo non ha più avuto ricadute senza dover prendere alcun farmaco. Noi genitori e Matteo ringraziamo di cuore il Dottor Bernkopf ed i suoi assistenti per la gentilezza e la professionalità dimostrata.

Confermiamo che quanto sopra riportato rispecchia fedelmente la storia clinica di Matteo e autorizziamo il Dr.Edoardo Bernkopf alla sua pubblicazione in testo e in foto a fini divulgativi e scientifici anche via internet.

Stefano Vinale e Luisa De Zen, genitori di Matteo, Via Zotta 10 Musile di Piave tel 0421 462326 fax 0421 349021

Author Info