fbpx
VICENZA 0444 545509 ∙ PARMA 0521 236426 ∙ ROMA 06 86213428edber@studiober.com

Nella eziopatogenesi delle allergie respiratorie viene comunemente sottolineato il ruolo della qualità dell’aria inalata, con particolare riguardo a problemi di tipo ecologico e alla presenza di particolari allergeni. Raramente però viene considerato il fatto che è certamente preferibile che l’aria inspirata, a prescindere dalla sua qualità, che è spesso indipendente dalla volontà del paziente e da lui non modificabile, transiti attraverso la via nasale piuttosto che attraverso quella orale. Esistono quadri strutturali in cui tale possibilità è di fatto preclusa dalla tipologia scheletrica craniale che il paziente presenta, dalla malocclusione dentaria di cui è portatore, da disfunzioni linguali o labiali o, infine, a causa dell’ipotonia delle cartilagini alari e di alterati schemi respiratori. Trascurare questa componente patogenetica strutturale e funzionale crea di fatto un atteggiamento aggressivo sia medico che chirurgico di quadri patologici rinofaringei e allergologici che sarebbero sostanzialmente superati dal paziente se potesse essere ripristinata la respirazione nasale in luogo di quella orale, riattivando così quelle difese aspecifiche in cui la mucosa rinosinusale gioca un ruolo insostituibile. Un’attenta collaborazione con l’ortodontista e la logopedista può molto spesso risolvere un gran numero di ipersensibilità e allergie respiratorie con interventi di minima privi di prezzo biologico, e contribuire decisamente, in associazione alla terapia medica, al miglioramento di quelle più gravi.

Per saperne di più:

11- Bernkopf E. Broia V. Bertarini A.M. Malocclusioni e patologie respiratorie ostruttive. Rivista Italiana di Stomatologia N. 10 Anno LXIII -Ottobre 1994 , 501-9.

27- Villa MP, Bernkopf E * , Pagani J, Broia V* , Montesano M, B Paggi, Ronchetti R Randomized controlledstudy of an oral jaw positioning appliance for the treatment of obstructive sleep apnea in children with malocclusion .*Consultant orthodontist Am. J. Respir. Crit. Care Med., Volume 165, Number 1, January 2002, 123-127 (Impact factor 04,705)

28- Bernkopf E. Broia V. Bertarini A.M. Polcino P. La respirazione orale e il ruolo della malocclusione. Medico e Bambino 2, 2002, 107-112.

47- Bernkopf E. Ossido Nitrico e schema respiratorio abituale. European Respiratory News 12:41-51, 2004